Pastafrolla e pastafrolla alle mandorle

Allora, la pasta frolla pare (sembra) facile e infatti è facile. Ma come tutte le ricette di pasticceria ha dei punti fondamentali da tener presenti, punti che cercheremo in parte di mettere a fuoco con questa ricetta. Per il resto ci penserete voi con la pratica e con lo studio.

INGREDIENTI:
250 gr di burro, 140 di zucchero a velo, un pizzico di sale, i semi di mezza bacca di vaniglia 3-4 rossi d’uovo, 400 gr di farina, la buccia di limone se vi aggrada. Se volete fare la frolla alle mandorle aggiungete pure 50 gr di mandorle polverizzate.

PROCEDIMENTO:
Disponete la farina sul tavolo a fontana (ciao Jimmi). Lavorate a parte con una frusta da pasticcere (non quelle sadomaso) i rossi con lo zucchero fino a sbiancarli, poi versate il composto nella farina. Aggiungete gli altri ingredienti e iniziate a lavorare il composto.

Notate che il burro è bene non aggiungerlo freddo di congelatore perché coi mattoni la frolla non viene benissimo! Abbiate l’accortezza di aggiungere il burro a temperatura ambiente, ossia leggermente frescosillo. Io in genere lo lavoro un poco con la spatola e quando ammorbidisce lo verso nel composto.

Ciò detto: iniziate a lavorare gli ingredienti come se vi doveste lavare le mani con loro. E’ in sostanza lo stesso procedimento della pasta sablée… Ossia: sfregando la farina, il burro e il resto tra le mani andrete a formare dei cici, dei toppi, dei grumi, ecco, dei grumi via via sempre più piccoli limitando il riscaldamento dell’impasto. Una volta lavorato l’impasto pressatelo al fine di ottenere un’unica, bella, omogenea e profumatissima pallocca.

Altra regola d’oro: evitate di lavorare eccessivamente la pasta frolla. Lavoratela giusto il tempo che serve per amalgamare gli ingredienti tra loro e poi riponetela subito in frigo.

Ultima dritta: una volta terminato il procedimento di impasto date alla frolla una forma rettangolare e copritela con la carta da forno così avrete un panetto sempre pronto all’uso e di forma regolare.

Fin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: