Pasta ai filetti di acciuga

28 Dic

20131228-164955.jpg

20131228-164944.jpg

20131228-164930.jpg

Quanti di noi hanno dei rimasugli natalizi in frigo?! “Tanti!”. A quanti di voi sono avanzati dei filetti di acciuga in seguito alle festività natalizie?! “Molti!”. Quanti di voi hanno dei filetti di acciuga cantabrici in frigo oggi?! “….”. E quanti di voi avranno del burro Bordier al sale affumicato proprio lì nel frigo?! “….”.
Bene, prendete i vostri avanzi dal frigo e andiamo a fare gli spaghetti alle acciughe cantabriche con burro Bordier!

Difficoltà: lonzò (persona semplice e credulona)
Tempo: soleggiato ma fresco
Porzioni: 2 persone (magre)

Ingredienti:
8 filetti di acciuga cantabrica, due scucchiarate (40 gr circa) di burro Bordier al sale fumé, due ciuffetti di prezzemolo, un pipiloncino, 3/4 cucchiai di olio superbo dal gusto gentile (io ho usato olio Lyris, superbono!!!), spaghetti (160/200 gr circa).

Esecuzione:
va detto che gli ingredienti usati non sono i miei, ma li detengo consapevole della loro altruità (olio a parte, ma forse manco quello perché me sa che me l’hanno regalato). Comunque se non c’avete i filetti di acciuga cantabrica o il burro Bordier, non ve preoccupate! Annate in banca, firmate tutte le carte, trovate un fidejussore, nel caso serva, fate ‘sto mutuo e poi ve le annate a comprà da Broscioli (x chi è di Roma) o in altro qualificatissimo atelier del cibo. Io per mia fortuna conosco Simone che mi ha consegnato la merce in deposito, merce che detengo, lo ripeto, consapevole che sia merce altrui.

Esecuzione:
L’esecuzione è semplicissima. Con ingredienti così buoni e così altrui avete davvero poco da fare. Un filo d’olio in padella. Mettete nella padella un aglio in camicia, leggermente schiacciato e del peperoncino rosso fresco sminuzzato. Al primo bollore levate dal fuoco e levate l’aglio. Aggiungete il burro che in tal modo scioglierà lentamente mantenendo il suo gusto e profumo. Aggiungete le acciughe e il prezzemolo sminuzzato e fate insaporire la salsetta. Quando la pasta è pronta scolatela e rimettetela in padella (con fuoco spento) con un pezzetto di burro e rigiratela. Versate poi la pasta nella salsa avendo cura di togliere i filetti di acciuga per non farli cuocere con il calore della pasta. Fate le porzioni e versate sulla pasta i filetti di acciuga che avrete sminuzzato. Guarnite con prezzemolo, peperoncino e una spruzzata d’olio.
Fantastico!

Per la merce data in deposito, ricordo ai gentili clienti che, come da condizioni generali di contratto, essa non verrà più restituita, ma distrutta nell’inceneritore aziendale (stomaco) qualora non venisse ritirata entro le 24 ore dalla consegna…

Marco

P.S. Simone ammonisce: con le acciughe MAI dimenticare di aggiungere un ciuffo di maggiorana!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: