Marmellata di fichi

13 Set

20120913-172014.jpg

20120913-143806.jpg

20120913-143723.jpg

Sai quando vuoi fare la tua marmellata di ciliegie ma invece di esser giugno è settembre? Ecco, così è capitato a me oggi.
E sapete quando leggendo una ricetta del mitico Montersino vi viene voglia di dissacrarla e vi sentite un poco in colpa? Ecco, così era capitato a me qualche giorno fa…
Io ho una lista di accostamenti bizzarri di cui mi accorgo mentre mangio (poi non è detto che l’accostamento funzioni). M’ero accorto che la ciliegia ci andava col caffé, che volevo dissacrare Montersino, che le ciliegie non si trovavano più, che però c’erano i fichi.
Ho fatto la marmellata di fichi. E sta sera procederò con la sacralizzazione e dissacrazione de Montersi’!!! Poi domani ricette!!!

Intanto, per la marmellata di fichi

Ingredienti
Io e un altro belloccio e intelligente, se nun ce trovate comprate 600 grammi di fichi; poi servono 240 grammi di zucchero e mezzo limone non trattato. Te ende

“Ma come farò a fare la marmellata, come farò?!” calma signo’! La ricetta è facilissema e viene fuori un’ottima confettura!
“sì, ma io devo di andare dalla parrucchiera!”
A che ora?
“Alle cinque.”
E vorrà di’ che pe’ le cinque emo (abbiamo) finito.
“Sì, ma io con la macchina ci metto mezz’ora ad arrivare…”
E vorrà di’ che pe’ le quattro avemo finito.
“Sì, ma prima devo andare a prendere Lilly dal tolettatore…”
Allora non c’è problema: quando che va a prende Lilly se ferma al supermercato e se la compra ‘sta marmellata de fichi. Ammo’ lasciace in pace che c’avemo da fa la marmellata.

Procedimento:
Prendi i fichi, lava i fichi, sbuccia i fichi, taja (taglia) i fichi, sminuzza i fichi. Fichi, quante volte ho scritto fichi!
Poi mettili in pentola e aggiungi il succo del limone e un po’ di buccia triturata (mettine poca!).
I fichi diventano liquidi. Miracolo!!! Non appena ciò accade prendi un frullatore, sminuzzatore, minipimer, tritaverdure e rendi il tutto ancor più liquido e omogeneo. Aggiungi lo zucchero e sbutura (rigira) per 18/20 minuti. La confettura sarà pronta quando si addensa e se posta su una superficie pendente non fa la goccia che scivola…se la fa continua la cottura! Se la goccia è indecisa sul da farsi, parlale e vedi de capi’ che intenzioni c’ha…
Sterilizza un par de vasetti (con una delle tante procedure che trovi in rete) e rimpippali (riempili) con la marmellata. Te ende!

Bbona!

Malco

“Scusi…mi scusi, giovinotto…”
Sì? …ma lei è la signora di prima!
“Sì, sono io. Le volevo chiedere se ero ancora in tempo a fare la ricetta della marmellata di fichi…”
E signo’ valuti lei, che ne so?! E poi come fa con Lilly? Chi la va a prende’?
“E se ci andasse lei?”
Io?! Ma io c’ho da fa!
“Che c’ha da fa?”
C’ho da fa le ricette de Montersì!
“E suvvia, una cortesia a una signora…”
No signora, mi dispiace ma non posso…
“E se le daco 100 euro?”
No, non è per i soldi…
“Duecento euro?”
Signora, la prego!
“Trecento e cinquanta?”

Ragazzi vi saluto che ho da fare!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: