Cena in Thailandia e ritorno

4 Mag

Se vi dirigete verso il centro di Montecarotto (AN) e girate a destra dopo il distributore dell’IP (credo si chiami Via San Lorenzo), dopo pochi metri vi trovate in Thailandia. “Tzè!” direte voi; e invece è proprio così: si tratta, con ogni probabilità, di un salto quantico. Gli scienziati nutrono dubbi. Ma le persone con gli occhi a mandorla che albergano in questo angolo di mondo sono la prova evidente che effettivamente la Thailandia, un paio di volte al mese, per misteriose forze cosmiche, si sposta di sana pianta a Montecarotto. E non sto scherzando… forse, però, potrebbero esserci altre plausibili spiegazioni del fenomeno, a me non ancora note.

Ciò detto, un week-end passato, io, il mozzo di cucina, il buon Tot e la cugina delle Winx ci siamo perduti nelle campagne della provincia anconetana mentre un possente tempolale impelvelsava nella zona, signo’! E come Troisi e Benigni siamo finiti in una relatà appartenente ad un altro mondo. La Thailandia, appunto. Per provarvelo ho scattato alcune foto che parlano chiaro…

Mi ero segnato diversi nomi di ingredienti sconosciuti, verdure ignote e tipi di riso introvabili, ma mi sono perso tutto e non rimangono che brandelli di ricordi per descrivere (e le foto!). Una cosa che ricordo è che quella radiciotta che vedete nella foto in miniatura accanto al peperoncino non è zenzero, ma un altro tubero della stessa famiglia. Il gusto è simile, ma è molto piccante e meno limonosa. Io pensavo si mangiasse cruda e me ne son fatto fuori un paio di pezzetti…forse è per questo che la notte non ho dormito proprio bene…

Per partire abbiamo iniziato con un mix di antipasti fatti in casa (metto le foto grandi perché qualcuno ha protestato). A sinistra in basso potete ammirare gli involtini primavera che vengono fatti con un mix di acqua e farina di riso in pari quantità. Poco sopra un gambero frittato in pasta fillo (come direbbe il mio amico “Nanau” che approfitto per salutare: ciao Nanau te vojo be’!). Alla sua destra polpettine di pesce ed in basso degli involtini di pollo (se la memoria non m’inganna) annaffiati con crema di noccioline. Il tutto accompagnato da un buon verdichcio dei castelli di Jesi ivi prodotto!

Abbiamo continuato con una zuppetta di pesce. Il gusto era moooolto forte (non troppo pizzichente) e limonoso. La fogliolina che vedete in superficie è quella del lime.

Ci siamo cimentati, poi, con una giostra di sapori

E, infine, ci è stato offerto dell’ottimo riso di elevata qualità che in Thailandia ha un nome specifico (che ovviamente non ricordo) e che viene portato a lavoro (mi sembra di ricordare) e/o offerto a fine pasto. Era super profumato e delicato.

Il dolce non lo metto perché non essendo all’altezza dei piatti precedenti non l’ho fotografato. Ricordo banane, fragole e papparella.

Una cortesia: chi era con me quella sera sarebbe davvero gentile se intervenisse ricordando nomi e curiosità apprese in loco (vista la mia scarsa memoria!).

Una curiosità: parlando a lungo con la cuoca ho appreso che al suo paese l’uovo la fa da padrone. Viene trattato in diversi modi bizzarri (bizzarri è dir poco) per invecchiarlo ed ottenere, così, dei sapori unici. E’ stata quella sera a farmi venire in mente un mio modo per cuocere l’uovo. L’ho provato nei giorni scorsi e devo dire che è una bomba. Ve ne parlerò in un prossimo post.

Saluti e baci.

Marco

Annunci

2 Risposte to “Cena in Thailandia e ritorno”

  1. elisattili@gmail.com 4 maggio 2012 a 10:55 am #

    bell’articolo marco! mi potresti dire come si chiama il ristorante..un telefono??
    grazie
    elisa

    • marcoinpadella 4 maggio 2012 a 11:02 am #

      L’azienda agricola dovrebbe essere di un certo Crognaletti Natalino. La via è Via San Lorenzo 6. Credo il nome del posto sia “Fattoria San Lorenzo”. Il tel 0731-89656. Il simbolo è un oca. Lui da piccolo ha avuto gli orechcioni. Le targhe delle auto sono…. forse vado troppo nello specifico… grazie elisa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: